Blog Archives

Quando la scuola illumina l’impresa

Quando la scuola illumina l’impresa vuole essere non solo un documento di archivio e testimonianza della VII edizione del premio «Scuola, Creatività e Innovazione» 2014, ma anche uno strumento efficace di promozione dell’iniziativa, da divulgare direttamente alle scuole e alle Camere di commercio.

Il premio «Scuola, Creatività e Innovazione» è una competizione nazionale, promossa da Unioncamere, che ha saputo attrarre un numero sempre più crescente di istituti scolastici, studenti e docenti, in Italia come all’estero.

.

Il premio intende così:

• Promuovere e sviluppare nei ragazzi il pensiero creativo e la propensione all’innovazione e al lavoro di gruppo.
• Stimolare l’ideazione di prodotti e servizi che potrebbero essere tradotti in business attraverso iniziative imprenditoriali.
• Sensibilizzare il mondo della scuola sull’importanza della crescita sociale ed economica dei territori e sulla tutela della proprietà industriale e intellettuale.

La cerimonia di premiazione della VII edizione del premio «Scuola, Creatività e Innovazione» è avvenuta il 4 giugno 2014 a Roma, in concomitanza con la XII Giornata dell’economia di Unioncamere.
Il fascicolo Quando la scuola illumina l’impresa dedica a ogni idea vincitrice una pagina/scheda di presentazione, per valorizzare meglio il progetto e i loro promotori. Ogni scheda è composta da posizionamento in classifica, nome e descrizione dell’idea e riferimenti dell’istituto promotore (indirizzo, sito web, docente di riferimento ecc).
Ogni idea è collegata tramite un link a un poster e a un video del progetto, entrambi realizzati dagli studenti.
L’edizione 2014 propone l’approfondimento Come nasce un’idea, sui tre principali metodi per trovare e sviluppare buone idee, e tutti i rifetimenti utili su propietà intellettuale, marchi e brevetti.

Il premio «Scuola, Creatività e Innovazione» di Unioncamere è un esempio, semplice e concreto, dell’impegno del sistema camerale per sensibilizzare il mondo della scuola sull’importanza della crescita sociale ed economica dei territori e del valore dell’innovazione e della creatività. Già da tempo però le Camere di commercio hanno iniziato a investire ad ampio raggio nella valorizzazione del capitale umano per sostenere lo sviluppo dei sistemi produttivi. Quando la scuola illumina l’impresa si conclude quindi con una rapida panoramica, sintetica ed esaustiva, delle principali iniziative e progetti futuri del sistema camerale relativi a innovazione, giovani, imprenditorialità e stage internazionali.

Scarica il fasciolo Quando la scuola illumina l’impresa (.pdf, 3,7 MB)
Visita anche il sito del premio: www.premioscuola.unioncamere.it

Default

Nuovo record dei fallimenti in Italia: nei primi 9 mesi del 2013 ha raggiunto quota 9.902 imprese, in aumento del 12% rispetto allo stesso periodo del 2012.
Continua…

I sogni di mamma e papà

Non c’è crisi, precariato o disoccupazione giovanile che tenga, i genitori sognano il figlio dottore. A stilare la classifica dei sogni è un’indagine di Linkedin, il maggior network professionale al mondo.
Il medico resta la professione più amata dalle famiglie italiane, al secondo posto si piazza il figlio imprenditore. In dettaglio, il 22% punta sul figlio dottore, il 20% l’industriale o il lavoratore autonomo. Molti sono attratti anche dal settore finanziario (13%) e in diversi casi (7%) piace anche l’idea del figlio chef; forse pesa sopratutto la sovraesposizione televisiva di questa professione.
Speranze che i ragazzi condividono solo in parte: nella top ten delle professioni più amate dai figli, ai primi due posti, infatti, ci sono sì quella del dottore e dell’imprenditore (pur se in posizione inversa: 16 e 20 per cento), ma trovano spazio in graduatoria anche professioni considerate meno solide, ma più legate a passioni personali. Come quella dell’agente di viaggio (10 per cento), dello sportivo, dell’impiegato in una organizzazione benefica o addirittura del politico (ruoli desiderati dall’8 per cento dei ragazzi). Continua…

JOB&Orienta

A Verona, dal 21 al 23 novembre 2013, Unioncamere è presente con un proprio stand all’interno della ventitreesima edizione della mostra-convegno JOB&Orienta di Verona.
Continua…

Alunni stranieri, è finito il boom

Cambia la presenza degli alunni stranieri nelle scuole italiane e gli alunni stranieri nati in Italia si apprestano al sorpasso sui coetanei nati all’estero.
Continua…

I settori anticrisi

Confartigianato ha censito i settori economici che tra il 2009 e oggi sono riusciti a crescere.
Continua…

Giornata del lavoro e del fare impresa

È stata un successo la seconda edizione del progetto SCUOLAlavoro, promosso da Unioncamere su tutto il territorio nazionale: ben 3 mila i ragazzi coinvolti.
Continua…

Donne protagoniste del business

Delle 6.140 imprese in più che, tra settembre del 2012 e settembre di quest’anno, si sono aggiunte alla base imprenditoriale del paese, ben 3.893 (il 63%) hanno infatti a capo una o più donne, spesso scese in campo per darsi da sole quel lavoro che non trovano. E lo hanno fatto scegliendo in modo massiccio una forma giuridica ‘matura’ come la società di capitale (+9.789 unità nei dodici mesi, con un ritmo di crescita pari al 4,5%) a scapito della più semplice, ma più fragile, impresa individuale (-6.627 unità). Continua…

Le aziende italiane assumono via Internet

Fanno bene i giovani disoccupati italiani a passare le giornate a mandare curricula online! Il 40% delle aziende italiane cerca nuovi lavoratori sul web e un altro 32% sta seriamente pensando di cominciare a farlo. Continua…

Diritto allo studio universitario, risorse ai minimi dal 2008

Il recente decreto sul diritto allo studio universitario approvato dal Governo prevede uno stanziamento di 140,8 milioni di euro per il 2014. Continua…

ScuolaLAVORO

A Roma, il 14 novembre torna la Giornata del lavoro e del fare impresa promossa da Unioncamere su tutto il territorio nazionale. Continua…

Il miglior posto di lavoro al mondo

È Google il miglior posto di lavoro al mondo. Almeno secondo la classifica stilata da Great Place to Work. Continua…

Iscriviti alla Newsletter

In carica...In carica...


Cerca nel portale

Il tuo Business Plan

Costruisci il tuo business plan cominciando a descrivere:
La tua idea
L’ambito competitivo
La tua futura azienda

Quiz

Mettiti alla prova con i quiz di JobTel!
Over 40 a colloqui
Università, sei pronto?

Test

Scopri il tuo profilo, scegli il tuo test:
Sei creativo?
L'impresa per te

Il lavoro per te!

Sei più «razionale» o «riflessivo»? «tecnico», «creativo», «pratico» o «comunicativo»?
Ecco il tuo profilo e alcune professioni giuste per te!
Vai al test

Blogroll