Crea il tuo business plan
2. L’ambito competitivo

Inizia a costruire il tuo personale business plan cominciando a descrivere in dettaglio la tua idea imprenditoriale, per poi proseguire con l’analisi dell’ambito competititvo in cui intendi proporla e infine riflettendo sul processo tecnico produttivo della stessa.

Per creare un nuovo documento inserisci un nome a tua scelta, il tuo nome  e  la tua e-mail. Inizia quindi a compilare i campi proposti qui di seguito, avvalendoti  dei consigli dell’esperto e degli utili esempi.

Al termine del modulo riceverai nella tua casella di posta elettronica il lavoro svolto, che potrai conservare e integrare con altri dati costituendo a tutti gli effetti il piano di creazione e sviluppo del tuo progetto imprenditoriale.

Non ci resta che augurarvi buon lavoro!

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il nome del tuo progetto

ANALISI SETTORIALE Verifica della fattibilità teorica del progetto iprenditoriale
attraverso l'analisi del suo ambiente generale e specifico e individuazione delle strategie e politiche di inserimento.

1) Qual è il ciclo di vita del mio prodotto/servizio?
2) Qual è il mio mercato di riferimento?
3) Che dimensione ha?
4) Il mercato sta crescendo o si sta restringendo?

ANALISI DEL MERCATO DI RIFERIMENTO Segmentazione della domanda e scelta del segmento
1) Qual è il segmento di mercato (o i segmenti di mercato) su cui mi voglio
concentrare? Perché?

2) L'identikit del consumatore tipo è coerente con i segmenti di mercato prescelti?
3) I consumatori identificati usano prodotti/servizi simili?
4) Sono soddisfatti dei prodotti che usano? Perché?
5) Qual è la frequenza del loro acquisto? Perché?
6) Quanto acquistano? Perché?
7) I miei potenziali clienti quanti sono? Sono sufficienti?
8) E' realistico pensare di poterli servire?

ANALISI DEL MERCATO DI RIFERIMENTO Individuazione della concorrenza.
1) Chi sono i miei concorrenti diretti sul segmento di mercato che ho prescelto?
2) Chi offre prodotti/servizi sostitutivi rispetto al mio?
3) Quanti sono in totale i miei concorrenti?
4) Stanno crescendo o stanno diminuendo?
5) Chi sono i principali?
6) Da quanto tempo sono in affari?
7) Qual è il profilo dei loro clienti? Quanti sono i clienti?
8) Che qualità offrono?
9) Che prezzi praticano?
10) Chi sono i loro fornitori?

ANALISI DEL MERCATO DI RIFERIMENTO Analisi imprese concorrenti.
1) Che politiche di marketing usano?
2) Che grado di competitività hanno?
3) Quali sono i loro punti di forza e debolezza?
4) Ho confrontato i miei punti di forza e debolezza con i loro?
5) C'é la possibilità di ulteriori ingressi?
6) Che cosa faranno i concorrenti di fronte a un mio ingresso?
7) Non è possibile che il mercato sia già completamente soddisfatto dai concorrenti?
8) C'é qualche parte della domanda insoddisfatta?

DECISIONI STRATEGICHE E PIANO DI MARKETING Strategia di ingresso.
1) Quali sono le strategie di penetrazione che ho deciso di adottare?

DECISIONI STRATEGICHE E PIANO DI MARKETING Strategia competitiva di base.
1) Quali sono le strategie di marketing che ho scelto?
2) Quale di queste rappresenta l'ostacolo più importante?
3) Di quali piani ho bisogno per superare questi ostacoli?
4) Quali piani usa la concorrenza?

DECISIONI STRATEGICHE E PIANO DI MARKETING Vantaggi competitivi.
1) Quale ammontare di vendite posso raggiungere con la mia strategia?
2) Quali reazioni posso opporre a una reazione aggressiva della concorrenza?
3) Di quale struttura ho bisogno per implementare le mie strategie?
4) Quali risultati prevedo di raggiungere?

Fine seconda parte dell'esercitazione

Share