Faq

1. Com’è nato il portale JobTel?

2.Che cos’è Excelsior?

3. Che tipo di notizie posso trovare su JobTel?

4.Che cosa sono i percorsi mirati?

5.A chi è destinato JobTel?

6.Test, quiz ed esercitazioni. A cosa servono?

7.Come posso consultare il database delle professioni di JobTel?

 


1. Com’è nato il portale JobTel?

Il portale jobTel.it è nato nel 1999, per iniziativa di Unioncamere e del Ministero del Lavoro, nell’ambito del Progetto Virgilio, pensato per sperimentare nuovi strumenti di divulgazione delle informazioni relative ai dati del sistema Excelsior sulle previsioni di assunzioni delle aziende. La necessità di trovare soluzioni “aperte” e “dinamiche”, costantemente aggiornate e in grado di adattarsi alle diverse esigenze, ha favorito l’incontro con l’esperienza pluriennale del sistema di comunicazione JobTel (ideato e realizzato dalle Edizioni Sonda).
Ne è nato il sito www.jobtel.it che è stato progettato per rispondere in modo efficace a tale bisogno.

Torna su


2. Che cos’è Excelsior?

Excelsior è un’indagine annuale, avviata nel 1997, che Unioncamere con l’Unione Europea e il Ministero del Lavoro realizza effettuando interviste a circa 100.000 imprese private rappresentative del mercato del lavoro italiano.
L’obiettivo è conoscere le previsioni di assunzioni delle imprese, la difficoltà di reperire figure professionali, le caratteristiche richieste a ciascun profilo (titolo di studio, esperienza, necessità di ulteriore formazione, conoscenza informatica e delle lingue straniere, competenze che le imprese ritengono importanti per lo svolgimento delle professioni) su base nazionale, regionale o provinciale.
A partire dal 2011, la rilevazione Excelsior fornisce informazioni anche a cadenza trimestrale, con lo stesso dettaglio, per consentire un monitoraggio ancor più puntuale dei cambiamenti che intervengono nei mercati del lavoro.
Supporto conoscitivo rivolto ai giovani al termine del loro percorso, Excelsior è adottato come strumento informativo da decisori istituzionali e operatori di orientamento.

Torna su


3. Che tipo di notizie posso trovare su JobTel?

JobTel, direttamente dall’home page oppure all’interno dei vari percorsi, puoi trovare moltissime informazioni utili sul mondo del lavoro e della formazione. Direttamente dall’home page puoi conoscere ogni giorno le ultime novità, suddivise in tre aree:

In Calendario : raccoglie tutti gli eventi che interessano il mondo del lavoro e della formazione.

Opinioni: raccoglie interviste e analisi di esperti e professionisti del mondo del lavoro, oltre a rapporti e indagini di rilievo sul mercato del lavoro in Italia e all’estero.

Diario del lavoro: contiene notizie dettagliate e aggiornate sulla normativa che riguarda il mercato del lavoro e della formazione orientata al lavoro.
Inoltre, cliccando all’interno dei percorsi mirati, puoi accedere ad altre due aree di notizie.

Occasioni e opportunità: tutte le opportunità di formazione da non lasciarsi sfuggire!

Orientacamere: le news dalle Camere di commercio italiane.

Torna su


4. Che cosa sono i Percorsi mirati?

I Percorsi mirati, rappresentano la grande novità del nuovo portale e sono ben visibili nella parte centrale dell’home page. I Percorsi mirati contengono Informazioni, approfondimenti ed esercitazioni pensati e organizzati per rispondere a specifiche esigenze. Infatti suddividono le informazioni del portale in:

Cercare lavoro: Come muovere i primi passi nel mondo del lavoro, conoscere il mercato e coglierne le opportunità. Una guida efficace per cercare il primo lavoro o il ricollocamento professionale

Scegliere la formazione: Scegliere il proprio percorso di studio e formazione e orientarsi alla scelta dell’università, della formazione superiore e quella continua lungo il corso della vita.

Cambiare lavoro: Come mettersi in proprio, creare il proprio business plan e conoscere incentivi e interventi a favore dell’imprenditorialità. Le modalità e le caratteristiche del lavoro autonomo

Lavorare e studiare all’estero: Il mondo della scuola, l’università e il sistema formativo italiano: struttura, offerta formativa e opportunità. Percorsi formativi e diritto allo studio.

Mettersi in proprio: Come mettersi in proprio, creare il proprio business plan e conoscere incentivi e interventi a favore dell’imprenditorialità. Le modalità e le caratteristiche del lavoro autonomo.

Alternare scuola e lavoro: Caratteristiche e opportunità dell’alternanza scuola e lavoro: la metodologia didattica, i protagonisti, le modalità di applicazione e le buone pratiche
Cliccando su ciascuno dei sei percorsi mirati è possibile accedere ai contenuti specifici:

- nella colonna di sinistra sono raggruppati: test, quiz, dossier ed esercitazioni pratiche per conoscere ed imparare; a seguire i siti i libri e i film recensiti e consigliati dalla redazione di JobTel.

- nella colonna centrare si concentrano gli approfondimenti suddivisi per temi.

- nella colonna di destra immediatamente si possono scorrere le news relative al percorso prescelto: novità legislative, curiosità, indagini, opinioni di esperti, appuntamenti da non perdere. Insomma, tutto quello che bisogna sapere per essere sempre aggiornati.

Torna su


5. A chi è destinato JobTel?

JobTel ha una platea di destinatari piuttosto ampia, ciascuno con dei bisogni specifici di informazioni e orientamento. Per questo, oltre ai percorsi mirati “tematici” JobTel ha previsto dei veri e propri percorsi anche per i diversi destinatari del portale. Direttamente dall’home page è possibile quindi scegliere di visualizzare i percorsi mirati per:

studenti
universitari
donne
immigrati
disabili
svantaggiati
formatori
orientatori

Cliccando su ciascuno dei percorsi si accede ad una pagina che dispone in maniera ordinata i diversi contenuti. Una vera e propria mappa che presenta le diverse tipologie di informazioni disponibili per i diversi target:

le ultime novità: news specifiche per il target prescelto
conoscere per fare: i percorsi tematici collegati ai destinatari
siti, libri e film: una selezione di strumenti per approfondire
Mestieri e professioni: i diversi modi per accedere alle oltre 400 schede di professioni presenti in JobTel
Test e quiz: un modo diverso per imparare e conoscersi
esercitazioni : i moduli formativi per imparare a fare
Excelsior for you: per entrare nel cuore di JobTel e conoscere le professioni più richieste dalle imprese.

Torna su


6. Test, quiz ed esercitazioni. A cosa servono?

Per imparare, per conoscersi e per imparare a fare il nuovo JobTel ha ampliato lo spazio dedicato alle esercitazioni, una sorta di “palestra” con diversi tipi di “attrezzi” che possono essere utilizzati dagli utenti in completa autonomia oppure con il supporto di un insegnante o un operatore. Questi attrezzi che, come abbiamo visto, sono raggiungibili dai Percorsi mirati, si suddividono in:

Esercitazioni pratiche: percorsi guidati che consentono di imparare a fare, accompagnando passo dopo passo l’utente nel redigere un curriculum, nel sostenere un colloquio di lavoro, nel creare il proprio business plan o il proprio progetto professionale.

Quiz: esercizi molto semplici che non hanno tanto lo scopo di valutare il livello di conoscenza dell’utente su un determinato argomento, ma che vogliono essere un modo diverso per approfondire i diversi i temi che riguardano il mondo del lavoro. Infatti, ad ogni click sui pulsanti VERO o FALSO, compare una spiegazione sintetica ma esaustiva e eventuali link per approfondire.

Test: chi sa resistere alla tentazione di un test alzi la mano! I test ci raccontano sempre qualcosa di noi, del nostro modo di essere e di rapportarci al modo. Si tratta solo di un gioco, che però ci aiuta a riflettere un po’ su noi stessi. E’ proprio questo lo scopo dei test di JobTel, con l’avvertenza che nessun test potrà e dovrà mai sostituire una consulenza orientativa seria, fatta con il supporto di un professionista dell’orientamento.

Torna su


7. Come posso consultare il grande database delle profrossioni?

Il grande database Mestieri e professioni di JobTel contiene oltre 450 profili professionali, dove sono descritte le attività, i requisiti, la formazione richiesta, gli sbocchi professionali e gli indirizzi per saperne di più su ciascuna professione. Per rendere la consultazione ancora più agevole, JobTel ha creato una serie di indici che consentono di consultare le professioni attraverso diversi criteri:

Per ordine alfabetico: tutte le professioni dalla A alla Z

Per settore di attività: per scegliere il mestiere in base ai settori economici

Per titolo di studio : per scegliere le professioni in base al titolo di studio necessario per accedervi

Per attitudini: per trovare il mestiere in base alle attitudini necessarie a svolgerle (es: decidere, amministrare, produrre, curare, insegnare ecc…)

Per aree di interesse: per scoprire quali sono le professioni per chi vuole guadagnare, per chi preferisce stare all’aria aperta, per chi è meticoloso, intraprendente o per chi vuole essere indipendente!

per profilo caratteriale: per trovare le professioni più vicine al nostro modo di essere, grazie al test Qual è il lavoro che fa per te?

Mestieri e professioni raccoglie poi le interviste a chi ce la fatta: imprenditori, artisti, giornalisti, pizzaioli, programmatori ecc… raccontano la loro esperienza professionale e danno le dritte ai giovani interessati al loro campo.

Torna su

Share

Iscriviti alla Newsletter

In carica...In carica...


Cerca nel portale

Il tuo Business Plan

Costruisci il tuo business plan cominciando a descrivere:
La tua idea
L’ambito competitivo
La tua futura azienda

Quiz

Mettiti alla prova con i quiz di JobTel!
Over 40 a colloqui
Università, sei pronto?

Test

Scopri il tuo profilo, scegli il tuo test:
Sei creativo?
L'impresa per te

Il lavoro per te!

Sei più «razionale» o «riflessivo»? «tecnico», «creativo», «pratico» o «comunicativo»?
Ecco il tuo profilo e alcune professioni giuste per te!
Vai al test

Blogroll