Formazione on the job

Botteghe di mestiere: al via le candidature alle 72 nuove.
Il 30 gennaio 2013 è stata pubblicata la graduatoria provvisoria delle Botteghe di Mestiere relativa al Secondo Avviso pubblico rivolto alle imprese per l’avvio di Botteghe di Mestiere e ai giovani per la formazione on the job nei mestieri a vocazione tradizionale. I giovani interessati – i tirocinanti – potranno presentare le candidature dalle 10 del mattino del 19 febbraio alla mezzanotte del 28 marzo 2013. Richieste e chiarimenti dovranno essere inviati a tirociniammva@italialavoro.it
All’interno di Botteghe di Mestiere, giovani in cerca di occupazione saranno formati attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento al lavoro nell’ambito di mestieri a vocazione tradizionale.

Le Botteghe di Mestiere, rappresentate da un’impresa o da un aggregato di imprese, potranno:

- favorire il trasferimento di competenze specialistiche verso le nuove generazioni;
– rafforzare l’appeal dei mestieri tradizionali;
– favorire il ricambio generazionale stimolando la nascita di nuova imprenditoria;
– stimolare lo sviluppo di reti su base locale.

Ciascuna Bottega di Mestiere ospiterà 30 giovani, tra i 18 e i 28 anni, disoccupati o inoccupati, che potranno acquisire competenze professionali in attività legate alle produzioni tradizionali del territorio. Complessivamente sono previsti 3 cicli di tirocinio per ciascuna Bottega di Mestiere, della durata di un semestre ciascuno.
A favore dei tirocinanti è prevista una borsa pari a 500 euro mensili, per un massimo di 3.000 euro. I settori interessati dalle Botteghe sono:

- Arte bianca
– Arte bianca e dolci
– Arte orafa
– Artigianato artistico
– Benessere
– Enogastronomia
– Lattiero-caseario
– Nautica
– Produzioni alimentari
– Rubinetterie
– Strumenti musicali
– Lavorazione dei metalli
– Ristorazione
– Costruzioni e impiantistica
– Tessile-abbigliamento-calzaturiero (Tac)
– Lavorazione del legno
– Riparazioni meccaniche
– Lavorazione carne e pesce.

Gli aspiranti tirocinanti, in possesso dei requisiti richiesti per accedere alla selezione, potranno iscriversi attraverso il sistema informatico raggiungibile dal sito www.italialavoro.it/amva.

Share