Start-up innovativa

Start-up innovative in arrivo. Il decreto legge Crescita 2.0 istituisce a partire dal 20 ottobre 2012 (data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) le società caratterizzate dall’alto valore tecnologico.
Le start-up innovative, che possono costituirsi nella forma di società di capitali o di cooperative, devono essere dotate di precisi requisiti.

- la maggioranza del capitale sociale e dei diritti di voto nell’assemblea ordinaria deve essere detenuto da persone fisiche;
– la società deve essere costituita da non più di quarantotto mesi;
– la sede principale dei propri affari deve essere in Italia;
– il valore della produzione annua, a partire dal secondo anno di attività, non deve superare i 5 milioni di euro;
– deve avere quale oggetto sociale esclusivo, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico;
- non deve essere stata costituita per effetto di una fusione o a seguito di cessione di azienda o di ramo di azienda.

Scopri come funzione la start-up innovativa.

Share