Top Employers

Top Employers è la certificazione che aiuta il mercato del lavoro a individuare i migliori datori di lavoro tra le grandi aziende italiane. Solo le imprese più attente alle buone pratiche di gestione HR, riescono ad ottenere il marchio di qualità riconosciuto dal Crf Institute.
L’istituto è stato fondato nel 1991 dall’impegno comune di accademici, giornalisti, associazioni di mercato, ricercatori ed editori internazionali per condividere e diffondere le migliori procedure nel campo hr. Da più di due decenni emette una certificazione indipendente di qualità aziendale la cui validità è riconosciuta dal ministero degli Affari economici olandese. In Italia, Il Crf Institute è attivo ormai dal 2009 e ha ottenuto un successo crescente presso le grandi imprese interessate alla certificazione. Si è passati così dai 28 Top Employers identificati nel 2009 ai 45 dell’edizione 2013.

Top Employers Italia è giunto, nel 2013, alla 5° edizione e conferma l’eccellenza delle aziende italiane, cresciute nel corso degli anni: sono 45 le aziende certificate quest’anno, a fronte delle 38 del 2012. «Un trend in crescita e un dato significativo che sottolinea l’impegno e la qualità delle aziende di eccellenza, anche in un momento economico difficile e segnato dal perdurare della crisi», ha osservato Alessio Tanganelli, country manager Italia CRF Institute. La Certificazione Top Employers rappresenta un riconoscimento prestigioso per aziende eccellenti nella gestione delle strategie e politiche HR che ottengono l’ambita Certificazione dopo un severo processo di analisi e verifica, improntato a criteri di oggettività, trasparenza, indipendenza e basato sull’analisi di 5 criteri di valutazione aziendali: retribuzione; condizioni di lavoro e benefit; formazione e sviluppo; opportunità di carriera; cultura aziendale. Solo le Aziende che raggiungono i più alti punteggi richiesti dalla certificazione sono riconosciute e certificate come Aziende Top Employers e ottengono il Marchio di Qualità della Certificazione Top Employers.

La ricerca oggettiva è condotta con strumenti e metodologia registrata: analizza tutti gli elementi che concorrono alle politiche di gestione delle pratiche HR, permettendo al Crf Institute di identificare le aziende in grado di partecipare alla certificazione. Il processo di certificazione prevede diverse fasi:

1. Selezione
Il primo passo consiste nella realizzazione di un elenco di aziende candidate che presentino le adeguate caratteristiche primarie per poter accedere alla Certificazione. Tale elenco viene stilato in base a un’attenta valutazione di mercato eseguita in collaborazione con i principali partner di Crf Institute nel settore HR.

2. Analisi – HR Best Practice Survey
Il secondo passaggio consiste nell’analisi, la HR Best Practice Survey. Vengono analizzate a fondo tutte le aree critiche e competitive del settore HR: politiche retributive, condizioni di lavoro e benefit, cultura aziendale, formazione e sviluppo, opportunità di carriera. Le politiche di gestione HR delle aziende partecipanti alla certificazione vengono quindi valutate in base alle performance di tutti gli elementi analizzati.

3. Revisione e audit
La terza fase consiste nell’analisi della HR Best Practice Survey. La revisione viene effettuata dai senior HR manager di Crf Institute, in collaborazione con un panel di esperti accademici. In seguito, viene effettuato un ulteriore audit dalla società di revisione Grant Thornton per verificare in maniera dettagliata le risposte della Survey.

4. Rating e Certificazione
In base alle risposte e all’analisi della Survey viene stilato un Rating. Il risultato del Rating determina se l’azienda può essere certificata Top Employer. Solo le aziende che ottengono un determinato risultato e rispettano gli alti standard qualitativi richiesti possono ottenere la Certificazione e il Marchio di Qualità Top Employers.

Le 45 aziende certificate Top Employers Italia 2013 sono, in ordine alfabetico:

Abbott – Accenture – adidas – Autostrade per l’Italia – avanade – Birra Peroni – BNL Gruppo BNP Paribas – British American Tobacco Italia – Capgemini – Cariparma – Chiesi Farmaceutici – Conforama Italia – Datalogic – Dedagroup ICT Network – Electrolux – Elica – Enel – Ernst & Young – Finmeccanica – Goodyear Dunlop Tires Italia – Gruppo Hera – Istituto Europeo di Oncologia – Indesit Company – ING Direct – JT International Italia – Mediamarket – Novartis Farma – Olympus Italia – PepsiCo – Philip Morris Italia – Samsung Electronics Italia – Sanofi Italia – SAS – SIA – Sigma-Aldrich – Starwood Hotels and Resorts – Techint Group – Technip Italia – Telecom Italia – Tenaris – Tetra Pak – UniCredit – Valeo – Vitec Group Imaging Division – Volkswagen Group Italia.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito www.topemployers.it e al Focus de Il Sole 24Ore.

Share