Zoologo

Lo zoologo è colui che si occupa dello studio del mondo animale del quale è tenuto a conoscere tutte le caratteristiche: morfologiche, fisiologiche, sistematiche. Degli animali lo zoologo studia la storia, l’evoluzione, le abitudini, i comportamenti, i bisogni.
La collocazione lavorativa naturale di questo professionista è all’interno delle oasi di tutela faunistica e dei parchi naturali oppure nei centri di ricerca collegati alle Università La professione di zoologo in Italia non è regolamentata da alcuna legge: non esiste pertanto il relativo ordine professionale.

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

PROFILO

Lo zoologo ha funzioni essenzialmente di studio e di ricerca; egli studia, confronta la storia, l’evoluzione, le abitudini, i comportamenti, i bisogni delle specie animali, ai fini principalmente della loro tutela. Egli organizza poi i risultati del suo lavoro in classificazioni sistematiche e comparative, permettendo così una conoscenza approfondita a vari livelli del mondo animale.

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

REQUISITI

Per svolgere la professione di zoologo oltre all’indispensabile ed ovvio amore per la natura in generale, e per il mondo animale in particolare, è importante la capacità di studio, di analisi e osservazione.

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

FORMAZIONE

Non c’è un percorso sicuro e preciso per diventare zoologi: non esiste infatti un corso di laurea in zoologia. Riportiamo quindi un elenco dei corsi di laurea più attinenti a cui far seguire corsi di specializzazione nel settore specifico.

- corso di laurea in Scienze Naturali (indirizzo conservazione della natura e delle sue risorse), di durata quadriennale, con sede presso le università di: Bari, Bologna, Cagliari, Camerino, Catania, Calabria (sede di Cosenza), Ferrara, Firenze, Genova, Messina, Milano Statale, Modena, Napoli Federico II, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pisa, Roma La Sapienza, Sassari, Siena, Torino, Trieste.

- corso di laurea in Scienze e tecnologie delle Produzioni Animali (orientamenti: valorizzazione zootecnica dell’ambiente, gestione e protezione della fauna). Ha una durata quinquennale ed è attivato presso la facoltà di agraria dell’Università degli studi di: Bologna (sede di Reggio Emilia), Campobasso, Camerino (sede di Matelica), Perugia, Pisa, Potenza, Reggio Emilia e Udine.

- corso di laurea in Medicina Veterinaria, di durata quinquennale, con sede presso le Università di: Padova, Parma, Napoli, Sassari, Bologna, Pisa, Perugia, Bari, Messina, Milano, Torino, Camerino, Chieti (sede di Teramo).

- corso di laurea in Scienze Biologiche (indirizzo biologico ecologico, all’interno del quale sono previsti esami in zoologia) di durata quinquennale, con sede presso le facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell’Università degli Studi di: Padova, Modena, Parma, Roma, Bari, Napoli, Pavia, Perugia, Pisa, Siena, Lecce, Trieste, Urbino, Ancona, Milano S. Ambrogio (sede di Varese), Bologna, Catania, Palermo, Ferrara, Genova, Calabria (sede di Rende), Camerino, Firenze, L’Aquila, Messina (sede di Sant’Agata), Milano, Roma, Torino (sedi di Torino e Alessandria), Viterbo.

La professione di zoologo in Italia non è regolamentata da alcuna legge: non esiste pertanto il relativo ordine professionale. Per i laureati in Medicina veterinaria o in scienze forestali o biologiche è però possibile l’iscrizione ai relativi ordini professionali previo superamento degli appositi esami di Stato; i laureati in Scienze delle produzioni animali possono invece iscriversi all’ordine professionale dei dottori agronomi (i due corsi di laurea sono equiparati).

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

SBOCCHI PROFESSIONALI

Lo zoologo trova collocazione per lo più nel settore della ricerca e della tutela del patrimonio faunistico, presso musei naturalistici e zoologici, parchi nazionali e locali, associazioni ambientalistiche. Egli può inoltre trovare occupazione nel campo dell’editoria e della televisione, dove è in ascesa l’attenzione verso temi ecologici e di conoscenza della fauna.

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

PER SAPERNE DI PIU’

Per avere ulteriori informazioni sulla professione di zoologo, ci si può rivolgere a:

- Ordine Nazionale dei Biologi via Icilio 7, 00153 Roma, tel. 06.571061, fax. 06.57106234-35

- Federazione Italiana dei Dottori in Scienze Agrarie e Forestali via Livenza 6, 00198 Roma, tel. 06.85355809

- Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari via del Tritone 125, 00187 Roma, tel. 06.485923 Consiglio Nazionale degli Agronomi via Po 102, 00198 Roma, tel.06.8540174 oppure consultare i seguenti testi:

- Alberto Orioli, Le professioni dell’ambiente, Il Sole 24 ore Libri, 1997.

- Ministero dell’Università e della ricerca scientifica e tecnologica, Guida all’Università, Cimea della Fondazione Rui, 1998. – Scheda informativa del Centro Informagiovani di Torino “L’esercizio delle libere professioni”.

Data: 22/08/2000
Fonte: Redazione

Torna su

Share

Tags: , ,